Come fare per.. Servizi Amministrativi


dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà
Scheda aggiornata al 14/07/2018
DOVE

Presso il Palazzo di Giustizia - Tribunale – Ufficio Successioni 
5° piano - stanza 42 -Tel. 010/5692364 

Orario: lunedì – giovedì:  ore 9,00 – 13,00
venerdì: ore 9,00 – 12,00 sabato chiuso

VEDI ORARIO ESTIVO

COS'E'

Gli stati, i fatti e le qualità personali che siano a diretta conoscenza dell'interessato, che non rientrano tra quelli che possono essere oggetto di dichiarazione sostitutiva di certificazione (tali sono quelli che risultano dai registri della pubblica amministrazione) possono essere comprovati dall'interessato con dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà. 

La dichiarazione resa nell'interesse proprio del dichiarante può riguardare anche stati, qualità personali e fatti relativi ad altri soggetti di cui egli abbia diretta conoscenza.

RIFERIMENTI NORMATIVI

artt. 47 e 38 D.P.R 28/12/2000 n. 445

COME

Le istanze e le dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà (v. modulistica) da produrre agli organi della amministrazione pubblica o ai gestori o esercenti di pubblici servizi sono sottoscritte dall'interessato in presenza del dipendente addetto ovvero sottoscritte e presentate unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento di identità  valido del sottoscrittore. La copia fotostatica del documento è inserita nel fascicolo di parte.

COSTO

1 marca da € 16,00 (per l'autentica della sottoscrizione, che è prevista sia nel caso in cui la dichiarazione sostitutiva non debba essere presentata ad una pubblica amministrazione, sia nel caso in cui la presentazione è finalizzata alla riscossione di benefici economici da parte di terzi).

N.B.

Le dichiarazioni sostitutive hanno la stessa validità temporale degli atti che sostituiscono.

La testimonianza non può essere oggetto né di dichiarazione sostitutiva, né di atto notorio, in quanto è prova e si deve formare in giudizio. (vedi Cassazione)

Alcune volte  gli stranieri utilizzazano la dichiarazione sostitutiva per matrimonio o per cittadinanza.
Per approfondimenti  vedi scheda atto notorio_ cittadinanza_ matrimonio